06 febbraio, 2013

Tempi incerti per l'efficacia dei benefici fiscali per gli investimenti nelle start-up innovative


Una delle previsioni più rilevanti del pacchetto di misure previsto dal Decreto Sviluppo 2.0 riguarda le agevolazioni fiscali per gli investimenti nelle start-up innovative, sia per le persone fisiche sia per le persone giuridiche (vedi punto H.1 del Q&A del 3 dicembre 2012). Tuttavia, da un lato, la norma prevede che le modalità di attuazione di queste agevolazioni fiscali siano fissate con un apposito decreto ministeriale (da pubblicarsi entro 60 giorni dall'entrata in vigore del Decreto Sviluppo 2.0, cioè entro il 19 dicembre 2012) che, ad oggi, non è stato ancora emanato (ma non dovrebbe mancare moltissimo alla sua effettiva approvazione). Dall'altro lato, in ogni caso, l’efficacia delle agevolazioni è subordinata, secondo quanto previsto dallo stesso Decreto Sviluppo 2.0, all’autorizzazione della Commissione Europea che dovrà essere richiesta dal Ministero dello sviluppo economico e i cui tempi restano ancora incerti. Speriamo di potervi aggiornare presto con buone notizie su questo fronte.

Nessun commento:

Posta un commento