11 dicembre, 2012

Aggiornamento sull'iter legislativo del Decreto Sviluppo

Come sapete, il Decreto Sviluppo è stato approvato dal Senato il 6 dicembre scorso ed è ora alla Camera, dove l'iter prevede l'esame prima in Commissione (in realtà due Commissioni, la IX e la X, per gli appassionati di diritto costituzionale) e poi in Aula. Oggi è stata una giornata importante in quanto si è chiuso l'iter in Commissione.  Sono stati respinti tutti gli emendamenti proposti e quindi il provvedimento, nel medesimo testo approvato dal Senato, passa ora all'esame dell'Aula della Camera. Questo è un passaggio particolarmente importante perché una modifica del testo in questa fase comporterebbe l'esigenza di ritornare al Senato (per fare in modo che entrambi i rami del Parlamento approvino il medesimo provvedimento) con un sicuro sforamento dei tempi.

Si prevede che si andrà al voto definitivo in Aula domani o dopodomani. Non è ancora chiaro se il Governo porrà la questione di fiducia per "blindare il testo" come si dice in gergo. Vi teniamo aggiornati.

2 commenti:

  1. Grazie Roberto. Rimaniamo in attesa di capire se potremo usufruire o meno dei vantaggi connessi alle startup innovative. Stessa sorte per gli incubatori da certificare immagino?

    RispondiElimina
  2. Ciao Massimo. Sì, stessa sorte, ma il problema a questo punto è superato per tutti (vedi post di ieri e oggi).

    RispondiElimina