14 novembre, 2012

Sezioni Speciali: Coming Soon...


Come faccio a iscrivere la mia società alla sezione speciale del Registro delle Imprese?  Ottima domanda.

Abbiamo contattato in modo informale gli uffici dei Registri delle Imprese delle principali città italiane per sapere se sono già state istituite le sezioni speciali del Registro delle Imprese previste dal Decreto per l’iscrizione delle “start-up innovative”.

Ci è stato comunicato che, ad oggi, tali sezioni speciali non sono ancora state istituite ma sono in fase di attuazione.  Dunque, secondo quanto ci risulta, sebbene le disposizioni del Decreto siano già efficaci (salvo alcune eccezioni – si veda la domanda A.2 del Documento Q&A caricato sul sito), non è possibile iscrivere una “start-up innovativa” nell’apposita sezione speciale del Registro delle Imprese.

Pertanto, non è ancora possibile beneficiare della disciplina a favore delle “start-up innovative”, in quanto l’iscrizione alla sezione speciale del Registro delle Imprese è una condizione necessaria affinché la vostra “start-up innovativa” possa beneficiare di tale regime di favore.

Se avete ulteriori informazioni da parte di altri uffici dei Registri delle Imprese, saremo felici se vorrete condividerle sul nostro sito!

5 commenti:

  1. Quindi da quando sarà possibile eseguire tale domanda?
    Esiste un modulo apposito?
    Se non ricordo male la deadline per la presentazione delle domande è il 19/12/2012.
    Questo termine è confermato?
    Grazie anticipatamente,
    Stefano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Stefano,
      l’iscrizione presso le sezioni speciali sarà possibile solo quando i Registri delle Imprese provvederanno alla loro istituzione (mettendo a disposizione, lo speriamo, un modulo per la dichiarazione). Una precisazione importante: il termine del 18 dicembre 2012 è per la conversione in legge del Decreto, non per la presentazione delle domande. Queste potranno essere presentate dalle start-up esistenti (in possesso dei requisiti) entro 60 giorni dalla conversione in legge (quindi, ipotizzando che il Decreto sia convertito negli ultimi giorni disponibili – a metà dicembre 2012 – avrete tempo fino a metà febbraio 2013). Ciao!

      Elimina
    2. Ok, tutto chiaro!
      Grazie mille andrea per la tua gentile risposta.
      Stefano

      Elimina
    3. Altra domanda:
      nella situazione classica delle "start-up" pre decreto non era utile o così praticata la capitalizzazione delle attività di ricerca e sviluppo... quindi ci sono aziende che quest'anno non hannoo il "requisito del 30% r&d" e quindi mancanti di quel requisito non possono iscriversi all'apposito registro delle startup innovative.

      Cosa succede a queste aziende che quest'anno "perdono il treno"?
      Potranno iscriversi il prossimo anno? oppure è una opportunità one shot?

      Grazie anticipatamente per la risposta!

      Elimina
    4. Grazie a te per la nuova domanda.

      Purtroppo il Decreto offre alle start-up già costituite una sola finestra di 60 giorni dalla entrata in vigore della legge di conversione per poter iscriversi al Registro Imprese come start-up innovative. Le start-up già costituite che non possiedono i requisiti previsti dalla legge in questa finestra temporale non potranno accedere al regime di favore e, quindi, "perderanno il treno" definitivamente.

      Ciao

      Elimina